chiudi

Ufficio Reclami di Più Mutui Casa


Il Cliente può presentare reclamo in relazione al contratto di mediazione creditizia sottoscritto con Più Mutui Casa Spa mediante comunicazione a mezzo lettera raccomandata da inviare a Più Mutui Casa Spa, via Carolina Romani 2, 20091, Bresso (Mi) o mediante e-mail all'indirizzo ufficioreclami@piumutuicasa.it o mediante pec all'indirizzo piumutuicasa@pec.it indicando:
  • nominativo/denominazione del Cliente;
  • recapiti telefonici/mail del Cliente;
  • data della sottoscrizione del contratto di mediazione;
  • motivazione del reclamo;
  • richiesta nei confronti di Più Mutui Casa Spa
Si precisa che l'ABF (l'Arbitro Bancario Finanziario) non è competente per la risoluzione delle controversie eventualmente sorte con Più Mutui Casa Spa. Tale organismo infatti è competente per i ricorsi che il Cliente volesse presentare nei confronti degli Intermediari eroganti (Banche e Intermediari finanziari iscritti nell'albo di cui all'art. 106 TUB). Per tale ragione, a beneficio del Cliente, Più Mutui Casa Spa mette a disposizione del cliente, nella sezione Trasparenza, la Guida "ABF in parole semplici" predisposta da Banca d'Italia.

I dati personali saranno trattati come da Informativa Privacy disponibile qui

DOWNLOAD
• Rendiconto 2019 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2020 sull'attività di gestione reclami


Più Mutui Casa S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi n°M65
Iscrizione RUI E000252674 - P.IVA 03287960961

Blog

Più Mutui Casa

Intervista a Valerio Romagnoli: “l’eroe dei due mondi” si racconta




Pubblicato il 26-02-2021

Classe 1984, Valerio Romagnoli ha alle spalle una carriera divisa tra Campania e Lazio, ma anche tra l’universo immobiliare e quello della mediazione creditizia. Per questo motivo ama definirsi scherzosamente “l’eroe dei due mondi”.

Ma andiamo con ordine e ricostruiamo la sua storia. 

Il suo debutto nel mondo del lavoro risale al 2002, quando – conseguita la maturità scientifica – inizia a darsi da fare per rendersi indipendente dalla famiglia: «ogni volta che mi viene offerto un impiego lo accetto di buon grado. Così inizio a svolgere le più disparate mansioni: cameriere in pizzeria o in sale di ricevimento, giardiniere, barista... In quegli anni faccio davvero di tutto. Ma mi è utile: capisco cosa vuol dire sudarsi uno stipendio».

Tre anni dopo arriva l’incontro che gli cambia la vita: quello con il mondo immobiliare: «Nel 2005 inizio a lavorare come consulente per un’agenzia di Napoli. Il lavoro mi piace ma la squadra non è quella giusta per me. Così cambio realtà. È in quel momento che mi avvicino alla mediazione creditizia. E – con il passare del tempo – inizio ad appassionarmici. Tanto che nel 2009 decido che quella è la mia strada. Abbandono i panni di agente immobiliare ed entro in Kinservice, l’antenata di Più Mutui Casa. Mi si apre un mondo nuovo, che giorno dopo giorno mi colpisce sempre più».

Due anni a sperimentare il settore, poi la chiamata per la svolta decisiva: «Nel 2011 Emidio Calvarese (amministratore delegato PMC, ndr) chiede al mio responsabile di trasferirsi nel Lazio. Lui accetta e io decido di seguirlo senza pensarci due volte. Siamo reduci di un’annata pazzesca, quindi facciamo in quattro e quattr'otto i bagagli e partiamo alla conquista di un territorio ricco di possibilità».

Valerio lavora dura e dimostra di avere la stoffa del campione. «L’impegno mi ripaga: nel 2017 apro un ufficio tutto mio e vengo nominato direttore».

Essere direttore ha cambiato le prospettive: «Quando si lavora per gli altri si è più egoisti: si pensa più a sé stessi che al bene comune. Quando diventi direttore, invece, tutto cambia: prima di tutto vengono gli altri. Combatto in prima linea per le pratiche del mio team, faccio da parafulmine, mi assumo le responsabilità. Ma soprattutto li accompagno nella loro crescita personale e professionale».




Autore:
Redazione Più Mutui Casa
Società di Mediazione Creditizia