chiudi

Ufficio Reclami di Più Mutui Casa


Il Cliente può presentare reclamo in relazione al contratto di mediazione creditizia sottoscritto con Più Mutui Casa Spa mediante comunicazione a mezzo lettera raccomandata da inviare a Più Mutui Casa Spa, via Carolina Romani, 2 - 20091 BRESSO (MI) o mediante e-mail all'indirizzo ufficioreclami@piumutuicasa.it indicando:
  • nominativo/denominazione del Cliente;
  • recapiti telefonici/mail del Cliente;
  • data della sottoscrizione del contratto di mediazione;
  • motivazione del reclamo;
  • richiesta nei confronti di Più Mutui Casa Spa

DOWNLOAD
• Rendiconto 2019 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2020 sull'attività di gestione reclami


Più Mutui Casa S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi n°M65
Iscrizione RUI E000252674 - P.IVA 03287960961

Blog

Più Mutui Casa

Parma Sette, il direttore del financial point si racconta




Pubblicato il 28-05-2021

La sua carriera lavorativa l’ha iniziata tra i banchi di scuola, nelle vesti di insegnante. Poi però ha deciso di cambiare strada e intraprendere una nuova avventura. Avventura che, oggi, l’ha portata a ricoprire il ruolo di direttrice del financial point Pmc di Parma Sette.

 

Lei è Benedetta Bertoldi. Classe 1982, reggiana doc, si definisce una donna solare e riflessiva. Due caratteristiche che la rappresentano sia nella vita privata, sia sul posto di lavoro.

Per arrivare a capire com’è arrivata tra le fila dell’azienda azzurra, dobbiamo fare un passo indietro e cominciare dall’inizio della sua storia. «Alle superiori mi sono iscritta al liceo scientifico. Poi ho deciso di passare al vecchio istituto magistrale, cioè l’attuale liceo di scienze sociali. Nel 2001 mi sono diplomata e, subito dopo, mi sono tuffata nel mondo del lavoro. Ho insegnato in alcune scuole, finché ho capito che quella non era la mia strada. A quel punto ho cambiato rotta e mi sono spostata in un’agenzia di assicurazioni, dove sono rimasta a svolgere mansioni di back office fino al 2011. Il settore della mediazione creditizia l’ho incontrato quasi per caso, quando sono venuta a conoscenza della realtà che precedeva l’attuale Più Mutui Casa. Devo dire la verità, non mi piaceva molto l’impiego che avevo e volevo trovare qualcosa in cui essere più operativa. Così ho inviato a tappeto il mio cv per trovare qualcosa di più gratificante», spiega.

La chiamata – quasi inaspettata – è arrivata a soli trenta chilometri di distanza da Reggio Emilia, più precisamente da Parma. E, ancora più precisamente, dall’ufficio di mediazione creditizia dell’“antenata” di Pmc. «Ho sostenuto il colloquio e, devo dire la verità, ho tempestato di domande il mio esaminatore per capire eventuali difficoltà. Alla fine ho deciso di provare. Da quel momento è iniziata la mia avventura sul campo e mi è piaciuta dai primi minuti. Il grande merito, certo, va anche alla mia famiglia, che mi ha sempre sostenuta nelle decisioni che ho preso».

 

Quello che Benedetta si è trovata davanti è stato un mondo totalmente nuovo, che ha scoperto piano piano e che l’ha portata a raggiungere grandi risultati. «Non conoscevo tutto ciò che c’era dietro le quinte. La prima vera novità sono state le regole interne dell’azienda: ben definite e chiare. La seconda è stata il supporto che mi hanno dato fin da subito i miei colleghi. Ero quasi totalmente inesperta e mi hanno insegnato, passo dopo passo, tutto ciò di cui avevo bisogno, aiutandomi a crescere sia a livello personale che a livello lavorativo. Tutt’ora continuo a imparare cose nuove e per me è uno stimolo importante. Inutile negare che ci sono stati alti e bassi, però queste difficoltà mi hanno permesso di ottenere un ruolo importante come quello di direttore», racconta.

 

La svolta definitiva per la sua carriera, infatti, arriva proprio con la nomina a direttore nel 2019. «Quando mi è stata data la possibilità di diventare il direttore di Parma Sette mi sono emozionata. Per me significava molto e voleva dire che negli anni precedenti avevo svolto un ottimo lavoro. Al tempo stesso è stato un riconoscimento da parte dell’azienda, che mi ha ripagato degli sforzi fatti fino a quel momento. La nomina a direttore, in realtà, non la considero un punto di arrivo, piuttosto un punto di partenza. Diventare direttore cambia un po' le prospettive: devi iniziare ad ampliare il tuo raggio di azione e non guardare solo al tuo orticello. Ripeto, è una grande soddisfazione aver ottenuto la nomina».

Oggi Benedetta sa bene quali sono i suoi obiettivi per il 2021: «Incrementare il numero di collaboratori del mio financial point e, di conseguenza, portare nuove leve all’interno di Più Mutui Casa».





Autore:
Redazione Più Mutui Casa
Società di Mediazione Creditizia