chiudi

Ufficio Reclami di Più Mutui Casa


Il Cliente può presentare reclamo in relazione al contratto di mediazione creditizia sottoscritto con Più Mutui Casa Spa mediante comunicazione a mezzo lettera raccomandata da inviare a Più Mutui Casa Spa, via Carolina Romani 2, 20091, Bresso (Mi) o mediante e-mail all'indirizzo ufficioreclami@piumutuicasa.it o mediante pec all'indirizzo piumutuicasa@pec.it indicando:
  • nominativo/denominazione del Cliente;
  • recapiti telefonici/mail del Cliente;
  • data della sottoscrizione del contratto di mediazione;
  • motivazione del reclamo;
  • richiesta nei confronti di Più Mutui Casa Spa
Si precisa che l'ABF (l'Arbitro Bancario Finanziario) non è competente per la risoluzione delle controversie eventualmente sorte con Più Mutui Casa Spa. Tale organismo infatti è competente per i ricorsi che il Cliente volesse presentare nei confronti degli Intermediari eroganti (Banche e Intermediari finanziari iscritti nell'albo di cui all'art. 106 TUB). Per tale ragione, a beneficio del Cliente, Più Mutui Casa Spa mette a disposizione del cliente, nella sezione Trasparenza, la Guida "ABF in parole semplici" predisposta da Banca d'Italia.

I dati personali saranno trattati come da Informativa Privacy disponibile qui

DOWNLOAD
• Rendiconto 2019 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2020 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2021 sull'attività di gestione reclami


Più Mutui Casa S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi n°M65
Iscrizione RUI E000252674 - P.IVA 03287960961

Blog

Più Mutui Casa

Elisa Sala: la miglior K2 si racconta




Pubblicato il 30-06-2022

La comunicazione e il marketing fanno parte del suo DNA: Elisa Sala, classe 1990, nasce a Monza e si laurea in Strategie di Impresa nel 2012.

Per lei, neolaureata, arriva subito il contratto a tempo indeterminato in un’agenzia pubblicitaria televisiva: «Ero molto eccitata dall’idea di cominciare a lavorare in un settore per il quale avevo studiato. Non vedevo l’ora di mettere in pratica la teoria che fino ad allora avevo letto sui libri. Sin da subito mi sono mostrata entusiasta con il mio capo e ho stretto un buon rapporto con i colleghi. Con il passare del tempo, però, mi sono resa conto che, purtroppo, non c’erano possibilità di crescita: non era un ambiente meritocratico. Era un’azienda familiare e tutto girava attorno agli “eredi”. Per questo, a malincuore, ho deciso di lasciare la mia posizione». 

Ma Elisa non si lascia scoraggiare dalla prima battuta d’arresto: sta per arrivare un’altra grande opportunità. «Grazie al mio fidanzato, ho conosciuto Antonio Siciliano e Cristina Albano. Due persone veramente soddisfatte del loro lavoro. Lo si vedeva dai loro occhi, da come mi parlavano e mi raccontavano di Tempocasa e Più Mutui Casa. Così ho deciso di buttarmi. Questa esperienza, però, doveva andare bene a tutti i costi. Non accettavo nessun altro esito. Sapevo che ci avrei messa tutta me stessa. Mi sono resa conto degli ottimi risultati che si potevano ottenere e io non potevo essere da meno. Nel 2018 sono entrata ufficialmente in Più Mutui Casa, dove avrei avuto finalmente l’opportunità di crescere professionalmente ed economicamente, oltre che nelle soddisfazioni personali».

Elisa, pertanto, viene catapultata nel mondo creditizio, sommersa da tutte le pratiche che deve gestire da sola e dove le nuove grandi sfide sono all’ordine del giorno. Un mondo tutto nuovo per lei, che vendeva spazi pubblicitari in tv: «Ho sempre lottato per me stessa e non per paragonarmi agli altri. Ci tenevo a dimostrare che, rimboccandomi le maniche, potevo farcela da sola. Ma tutto è appena cominciato e non vedo l’ora di collezionare altri riconoscimenti».

E così, sfida dopo sfida, arriva la soddisfazione più grande: la medaglia d’oro come miglior K2 del 2021 per la rete Più Mutui Casa: «Questa vittoria è la dimostrazione che ce la si può fare, sempre. Non contano gli anni di esperienza, ma l’impegno e la costanza che si mette in tutto ciò che si fa, partendo dalle piccole cose. Nel 2020, dopo solo due anni dal mio ingresso in PMC, mi ero classificata al secondo posto. Già allora ero più che soddisfatta. Adesso la cosa a cui tengo di più è riuscire a trasmettere quello che ho vissuto alle persone che sto seguendo. Se ho raggiunto certi risultati lo devo alla sinergia che si è creata con la squadra ed è questo che cerco di insegnare ogni giorno ai miei ragazzi». 

Sul fronte progetti futuri, il quadro è chiaro: «Adesso voglio vedere realizzati i miei ragazzi, il che significa riuscire anche nel ruolo di tutor e poi, magari, un domani arrivare a essere nominata direttore dell’anno. Chi non lo vorrebbe!? E io ci riuscirò. Le grosse responsabilità non mi spaventano». 





Autore:
Redazione Più Mutui Casa
Società di Mediazione Creditizia


Modifica scelte cookie
Impostazioni attive:
· Cookie Necessari, Tecnici di sessione e analitici di terza parte con IP anonimizzato:
· Cookie di profilazione di terze parti:
Impostazioni attive:

· Cookie Necessari, Tecnici di sessione e analitici di terza parte con IP anonimizzato:
· Cookie di profilazione di terze parti:
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di profilazione, di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Il consenso può essere espresso cliccando "Accetta tutti i cookies” o selezionando le singole categorie di cookies nell’area “Opzioni scelta”. Cliccando su “Solo cookie tecnici” o sulla “X” in alto a destra, potrai navigare con i soli cookie tecnici necessari al funzionamento del sito. Questo sito utilizza cookie tecnici per consentirti una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Cookie Necessari, Tecnici di sessione e analitici di terza parte con IP anonimizzato
Cookie policy - v. 08.02.2022 Il codice ID del tuo consenso è:
Solo Cookie Tecnici
Accetta tutti i cookies
 
Annulla modifiche
Conferma modifiche
Accetta selezionati
Chiudi opzioni scelta
Opzioni scelta