chiudi

Ufficio Reclami di Più Mutui Casa


Il Cliente può presentare reclamo in relazione al contratto di mediazione creditizia sottoscritto con Più Mutui Casa Spa mediante comunicazione a mezzo lettera raccomandata da inviare a Più Mutui Casa Spa, via Carolina Romani 2, 20091, Bresso (Mi) o mediante e-mail all'indirizzo ufficioreclami@piumutuicasa.it o mediante pec all'indirizzo piumutuicasa@pec.it indicando:
  • nominativo/denominazione del Cliente;
  • recapiti telefonici/mail del Cliente;
  • data della sottoscrizione del contratto di mediazione;
  • motivazione del reclamo;
  • richiesta nei confronti di Più Mutui Casa Spa
Si precisa che l'ABF (l'Arbitro Bancario Finanziario) non è competente per la risoluzione delle controversie eventualmente sorte con Più Mutui Casa Spa. Tale organismo infatti è competente per i ricorsi che il Cliente volesse presentare nei confronti degli Intermediari eroganti (Banche e Intermediari finanziari iscritti nell'albo di cui all'art. 106 TUB). Per tale ragione, a beneficio del Cliente, Più Mutui Casa Spa mette a disposizione del cliente, nella sezione Trasparenza, la Guida "ABF in parole semplici" predisposta da Banca d'Italia.

I dati personali saranno trattati come da Informativa Privacy disponibile qui

DOWNLOAD
• Rendiconto 2019 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2020 sull'attività di gestione reclami


Più Mutui Casa S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi n°M65
Iscrizione RUI E000252674 - P.IVA 03287960961

Blog

Più Mutui Casa

Intervista a Andrea Mazzanti: una vita nel settore della mediazione creditizia




Pubblicato il 08-03-2021

«Precisione e organizzazione».

Se gli chiedi di descriversi con due parole, l’area manager Più Mutui Casa Andrea Mazzanti sceglie queste. 
Classe 1978, è un veterano del settore della mediazione creditizia. Ma per conoscere la sua storia dobbiamo partire dal principio. 
Nel 1998, dopo cinque anni di liceo, si mette in tasca il diploma di maturità scientifica. Archiviate le vacanze estive, debutta nel mondo universitario. Sceglie il ramo della finanza e nel 2004 si laurea. «Durante il mio percorso di studi faccio un’esperienza in Spagna, che mi insegna molto. Nel 2005, poi, decido di partire per un anno e vado in Australia. Qui frequento un corso per migliorare il mio inglese e successivamente mi iscrivo a un master in Business administration». 

Il rientro in Italia coincide con il debutto nel mondo del lavoro. «Invio diversi cv. Sto per essere assunto in banca, quando sulla mia strada incontro il mondo della mediazione creditizia. È amore a prima vista: comincio a lavorare subito insieme a Carlo Chidini (oggi presidente Più Mutui Casa)». 
Quella strada, insomma, si rivela giusta: «Il lavoro mi piace fin dal principio e cerco di mettermi in gioco. La collaborazione con Chidini continua e nel 2013 lo seguo quando nasce Più Mutui Casa. Da lì, a conti fatti, la mia carriera spicca il volo. Tanto che nello stesso anno divento direttore dei financial point di Casalecchio di Reno e Porto Sant’Elpidio. Le difficoltà non mi fermano e non penso mai di fare un passo indietro. Neppure nel 2016, quando i numeri non supportano il lavoro che sto facendo. Tentenno, ma non mollo. In quel momento, certo, qualche dubbio ce l’ho. Eppure alla fine riesco a superare ogni ostacolo e vado avanti».

La fatica lo premia e nel 2019 arriva la consacrazione grazie alla nomina ad area manager. Ma cosa vuol dire ricoprire questo ruolo? «È una grande soddisfazione, ma bisogna lavorare sodo. D’altronde, come in ogni tipo di lavoro se si vuole ottenere qualcosa bisogna darsi da fare e mettersi, sempre e comunque, a disposizione degli altri. Quando diventi manager la tua mission è quella di riuscire a soddisfare tutte le esigenze della tua squadra, aiutandoli a crescere professionalmente».

Con estrema lucidità, Andrea sa bene quali sono i suoi obiettivi per il futuro: «Nel 2021 ho un unico obiettivo: toccare quota 25 collaboratori nella mia area».




Autore:
Redazione Più Mutui Casa
Società di Mediazione Creditizia