chiudi

Ufficio Reclami di Più Mutui Casa


Il Cliente può presentare reclamo in relazione al contratto di mediazione creditizia sottoscritto con Più Mutui Casa Spa mediante comunicazione a mezzo lettera raccomandata da inviare a Più Mutui Casa Spa, via Carolina Romani, 2 - 20091 BRESSO (MI) o mediante e-mail all'indirizzo ufficioreclami@piumutuicasa.it indicando:
  • nominativo/denominazione del Cliente;
  • recapiti telefonici/mail del Cliente;
  • data della sottoscrizione del contratto di mediazione;
  • motivazione del reclamo;
  • richiesta nei confronti di Più Mutui Casa Spa
I dati personali saranno trattati come da Informativa Privacy disponibile qui

DOWNLOAD
• Rendiconto 2019 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2020 sull'attività di gestione reclami


Più Mutui Casa S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi n°M65
Iscrizione RUI E000252674 - P.IVA 03287960961

Blog

Più Mutui Casa

Mutui green: cosa sono e perché convengono




Pubblicato il 04-08-2021

Ti permettono di rispettare l’ambiente, hanno tassi agevolati e – fattore non di poco conto – ti aiutano a risparmiare. 

Chi sono? I cosiddetti mutui verdi, conosciuti anche come mutui green. A cosa servono? Ad acquistare una casa sostenibile o riqualificare un immobile dal punto di vista energetico a condizioni vantaggiose. Detto altrimenti, sono finanziamenti concessi dagli istituti di credito per chi decide di comprare un’unità abitativa facendo attenzione alla sua efficienza energetica. 

Sei pronto a scoprire nello specifico quali vantaggi offrono e quali sono le condizioni per richiederlo? Prima di tutto, devi sapere che questa tipologia di mutuo prevede la riduzione dei tassi d’interesse applicati. Questo significa che la banca applica spread più bassi rispetto a quelli dei classici mutui. E se non sai cos’è lo spread, te lo diciamo subito: è la percentuale che, sommata al tasso di mercato, dà il Tan (quota di interessi che pagheremo) del mutuo stesso. Nello specifico, il tasso d’interesse oscilla tra lo 0,10% e lo 0,20% rispetto ai mutui tradizionali.

Non solo. I finanziamenti “verdi” hanno il vantaggio di essere collegati ad alcune agevolazioni fiscali come il Sisma bonus per lavori per la riduzione del rischio sismico, l’Ecobonus per opere di riqualificazione energetica degli edifici e il Superbonus 110%. Insomma, puntare sul green può offrirti vantaggi importanti come accedere alle detrazioni fiscali, la riduzione dei consumi energetici e – infine – garantisce un valore di mercato più alto dell’immobile. 

Per poter richiedere un mutuo verde devi presentare, oltre ai documenti già previsti per l’accensione di un mutuo, anche l’attestato di prestazione energetica (Ape) dell’immobile o il preliminare di vendita che certifichi che la casa che hai scelto è in classe energetica A o B. Se la soluzione che vuoi acquistare non rientra in una di queste due classi, puoi comunque richiedere il finanziamento a patto di riqualificare la casa e dimostrare di aver ottenuto un miglioramento delle prestazioni energetiche di almeno il 30%.
Ma d’altra parte, si sa, le famiglie sono favorevoli a tutte quelle agevolazioni che permettono di tagliare la bolletta a fine mese. E questi mutui green piacciono all'ambiente, al portafoglio e – ora – anche alle banche.




Autore:

Redazione Più Mutui Casa

Società di Mediazione Creditizia