chiudi

Ufficio Reclami di Più Mutui Casa


Il Cliente può presentare reclamo in relazione al contratto di mediazione creditizia sottoscritto con Più Mutui Casa Spa mediante comunicazione a mezzo lettera raccomandata da inviare a Più Mutui Casa Spa, via Carolina Romani 2, 20091, Bresso (Mi) o mediante e-mail all'indirizzo ufficioreclami@piumutuicasa.it o mediante pec all'indirizzo piumutuicasa@pec.it indicando:
  • nominativo/denominazione del Cliente;
  • recapiti telefonici/mail del Cliente;
  • data della sottoscrizione del contratto di mediazione;
  • motivazione del reclamo;
  • richiesta nei confronti di Più Mutui Casa Spa
Si precisa che l'ABF (l'Arbitro Bancario Finanziario) non è competente per la risoluzione delle controversie eventualmente sorte con Più Mutui Casa Spa. Tale organismo infatti è competente per i ricorsi che il Cliente volesse presentare nei confronti degli Intermediari eroganti (Banche e Intermediari finanziari iscritti nell'albo di cui all'art. 106 TUB). Per tale ragione, a beneficio del Cliente, Più Mutui Casa Spa mette a disposizione del cliente, nella sezione Trasparenza, la Guida "ABF in parole semplici" predisposta da Banca d'Italia.

I dati personali saranno trattati come da Informativa Privacy disponibile qui

DOWNLOAD
• Rendiconto 2019 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2020 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2021 sull'attività di gestione reclami


Più Mutui Casa S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi n°M65
Iscrizione RUI E000252674 - P.IVA 03287960961

Blog

Più Mutui Casa

MUTUI: tassi che si alzano e costi che aumentano?




Pubblicato il 26-05-2022

Il mercato creditizio, in Italia, si prepara a entrare in una fase di crescita dei tassi. Dall’inizio di gennaio a ora, infatti, le percentuali di riferimento per i mutui a tasso variabile e fisso hanno mostrato notevoli oscillazioni. Secondo gli ultimi dati rilevati dalla Banca d’Italia, nel mese di marzo, i tassi di interesse sui prestiti erogati alle famiglie per l'acquisto di abitazioni hanno toccato il 2,01%, rispetto all’1,85% registrato a febbraio. I mutui a tasso fisso hanno subito un rialzo di mezzo punto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Per quanto riguarda il tasso variabile, invece, l’incremento è molto contenuto. 

La situazione di difficoltà economica non risparmia nemmeno una tra le categorie che hanno trainato il settore in questo ultimo anno. Stiamo parlando degli under 36. Insomma, le condizioni “di vantaggio” a tasso fisso rivolte ai giovani sarebbero tecnicamente inapplicabili, dato che i tassi sono più alti del massimo stabilito dalla norma in vigore. 

Vediamo più da vicino quanto sono aumentati i tassi dei mutui e qual è la situazione in confronto alle scorse settimane. Come già anticipato poche righe fa, gli indici Eurirs, punto di riferimento per chi ha intenzione di accendere un mutuo a tasso fisso, hanno subito un rialzo. Fino ai 10 anni, l’indicatore passa dal 1,74% di fine aprile, al 1,96% di maggio. Sempre secondo l’European Banking Federation, a 30 anni la situazione è simile e vede l’aumento da 1,50% a 1,64%.

Per quanto riguarda invece l’Euribor – parametro per i mutui a tasso variabile – l’indice a un mese è in leggerissimo rialzo: da -0,553% a -0,533%. Lo stesso trend si registra anche con l’Euribor a un anno, che è passato da -0,217% a -0,263%. 

In conclusione, le tensioni politiche dovute alla guerra in Ucraina e l’aumento del costo della vita si stanno ripercuotendo sul valore dei finanziamenti per l’acquisto di immobili, soprattutto per i prestiti di lunga durata (30 anni). Detto questo, trattandosi di finanziamenti legati a un investimento a lungo termine (a volte supera i 30 anni), accendere un mutuo oggi rimane comunque molto molto vantaggioso se si analizza l'andamento del mercato degli ultimi 20 anni. 





Autore:
Redazione Più Mutui Casa
Società di Mediazione Creditizia


Modifica scelte cookie
Impostazioni attive:
· Cookie Necessari, Tecnici di sessione e analitici di terza parte con IP anonimizzato:
· Cookie di profilazione di terze parti:
Impostazioni attive:

· Cookie Necessari, Tecnici di sessione e analitici di terza parte con IP anonimizzato:
· Cookie di profilazione di terze parti:
Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza cookie di profilazione, di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Il consenso può essere espresso cliccando "Accetta tutti i cookies” o selezionando le singole categorie di cookies nell’area “Opzioni scelta”. Cliccando su “Solo cookie tecnici” o sulla “X” in alto a destra, potrai navigare con i soli cookie tecnici necessari al funzionamento del sito. Questo sito utilizza cookie tecnici per consentirti una migliore navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Cookie Necessari, Tecnici di sessione e analitici di terza parte con IP anonimizzato
Cookie policy - v. 08.02.2022 Il codice ID del tuo consenso è:
Solo Cookie Tecnici
Accetta tutti i cookies
 
Annulla modifiche
Conferma modifiche
Accetta selezionati
Chiudi opzioni scelta
Opzioni scelta