chiudi

Ufficio Reclami di Più Mutui Casa


Il Cliente può presentare reclamo in relazione al contratto di mediazione creditizia sottoscritto con Più Mutui Casa Spa mediante comunicazione a mezzo lettera raccomandata da inviare a Più Mutui Casa Spa, via Carolina Romani, 2 - 20091 BRESSO (MI) o mediante e-mail all'indirizzo ufficioreclami@piumutuicasa.it indicando:
  • nominativo/denominazione del Cliente;
  • recapiti telefonici/mail del Cliente;
  • data della sottoscrizione del contratto di mediazione;
  • motivazione del reclamo;
  • richiesta nei confronti di Più Mutui Casa Spa
I dati personali saranno trattati come da Informativa Privacy disponibile qui

DOWNLOAD
• Rendiconto 2019 sull'attività di gestione reclami
• Rendiconto 2020 sull'attività di gestione reclami


Più Mutui Casa S.p.A.
Iscrizione Elenco Mediatori Creditizi n°M65
Iscrizione RUI E000252674 - P.IVA 03287960961

Blog

Più Mutui Casa

Mutui: a settembre tassi ancora molto favorevoli




Pubblicato il 03-09-2021

Se il mese di agosto ha visto i tassi d’interesse dei mutui in leggero rialzo rispetto al resto dell’anno, quello di settembre si prospetta decisamente favorevole per il mercato della mediazione creditizia. Nei prossimi trenta giorni, infatti, il settore non dovrebbe subire ulteriori rialzi, anche e soprattutto grazie al proseguimento della politica accomodante della Banca centrale europea. Mentre, buttando un occhio a lungo termine, nell’ultima parte del 2021 si potrebbe assistere a una ripresa dell’inflazione, con tassi che ritorneranno a livelli più alti. 

Ora però vediamo la situazione nel dettaglio al rientro dalle vacanze estive. Nel breve periodo l’andamento dell’Euribor (l’indice di riferimento dei mutui a tasso variabile) a un mese è passato da -0,559 % a -0,554%, mentre a un anno è rimasto costante a -0,501%.
Allo stesso modo anche l’Eurirs (il riferimento per i mutui a tasso fisso) segnala una leggera crescita verso l’alto. Fino a 10 anni l’indicatore è passato da -0,05% a -0,03 %, mentre l’Eurirs a 25 si attesta in rialzo da 0,30 % a 0,33%.
Insomma, nonostante il leggero incremento i tassi sono ancora bassi e rimangono sotto la curva dell’1%. Detto altrimenti, questo rimane un ottimo periodo per chi vuole acquistare casa con un mutuo. 
Parallelamente, va detto che nell’ultimo periodo continuano ad avere grande successo le richieste di surroga. Chi aveva infatti già sottoscritto un finanziamento a lungo termine vede nella portabilità del mutuo la soluzione giusta per risparmiare, beneficiando di condizioni contrattuali migliori, attraverso il passaggio del finanziamento da una banca all'altra.

Per ulteriori informazioni, oppure per richiedere una consulenza gratuita, scrivi a contatti@piumutuicasa.it.




Autore:

Redazione Più Mutui Casa

Società di Mediazione Creditizia